Facebook: dal 28/09 sei contitolare del trattamento dati

25/09/2018
Facebook sta inviando comunicazioni agli amministratori delle Pagine Facebook per informare che:
  • dal 28/09 diventeranno contitolari del trattamento dei dati statistici che vengono raccolti dalle pagine Facebook, tramite la funzione Facebook Insights, assieme a Facebook Ireland Ltd.
     
  • se non vogliono diventare contitolari del trattamento, devono eliminare le Pagine Facebook.

Cosa significa in pratica?

In parole povere se sei contitolare del trattamento con Facebook, significa che l’interessato può esercitare i propri diritti ai sensi del GDPR indistintamente sia nei confronti di Facebook che tuoi.

Perché siamo arrivati a questa decisione?

Questa decisione è la naturale conseguenza alla Pronuncia emanata dalla Corte di Giustizia Europea il 5 giugno 2018 (causa C-210/16), con cui la Corte ha affermato che l’amministratore di una fanpage presente su un social network deve essere qualificato alla stregua di un titolare del trattamento dei dati personali.

In quel caso, la società tedesca Wirtschaftsakademie Schleswig-Holstein GmbH aveva creato una fanpage su Facebook, ed utilizzava la funzione di Facebook Insights per consultare ed analizzare dati statistici aggregati sulle visite a tale pagina. È stata dichiarata contitolare del trattamento dei dati personali insieme a Facebook Ireland Ltd.

Il tema tecnico in questione era il fatto che ai visitatori della Pagina Facebook della Wirtschaftsakademie venivano installati sui loro dispositivi dei cookie che raccolgono informazioni personali; e non ne era stata data loro adeguata informativa su questo trattamento dei dati personali, né da Facebook, né dalla Wirtschaftsakademie.

Cosa prevedono i nuovi termini e condizioni di Facebook per gli Insights e la protezione dei dati personali?

Vediamo cosa ci sta dicendo oggi Facebook con l’Appendice sul titolare del trattamento per Insights della Pagina, consultabile in questa pagina
  1. Facebook e l’amministratore della pagina Facebook sono congiuntamente i titolari del trattamento dei dati statistici.
     
  2. L’amministratore della pagina Facebook deve assicurarsi di:
    1. disporre di una base legale per il trattamento dei dati statistici ai sensi del GDPR,
    2. identificare il titolare del trattamento dei dati della Pagina,
    3. rispettare qualsiasi obbligo legale applicabile.
       
  3. L’amministratore della Pagina accetta che solo Facebook Ireland possa prendere e implementare decisioni sul trattamento dei Dati statistici.
     
  4. L’utente riconosce che l'autorità di controllo capofila per il trattamento in questione è l'Irish Data Protection Commission (il Garante irlandese). 
    Utilizzando gli Insights, l’amministratore della Pagina Facebook accetta che eventuali controversie saranno gestite con giurisdizione irlandese (tribunali e leggi irlandesi).
     
  5. In caso l’amministratore della pagina Facebook venga contattato dagli interessati o dall’Autorità Garante, deve comunicarlo tempestivamente entro 7 giorni di calendario a Facebook, attraverso questo modulo.
     
  6. Se non si accettano queste norme e le sue successive integrazioni, Facebook invita a cessare completamente l’utilizzo della Pagina Facebook.

Al momento la norma è in divenire, stiamo analizzando e studiando nel dettaglio la questione, e ti terremo aggiornato sull’argomento. 

Newsletter